Nichelatura

Trattamenti galvanici

La nichelatura dei metalli appartiene alla tipologia dei trattamenti galvanici, ovvero quelle operazioni che consentono di ricoprire la superficie di un elemento metallico con uno strato di un altro metallo (in questo caso il nichel), mediante l’uso di un bagno elettrolitico e del rapporto tra catodo e anodo.

Il funzionamento di questo sistema si fonda sull’inserimento, all’interno di una particolare soluzione, sia dell’articolo da ricoprire che di una barretta fatta del metallo destinato al rivestimento.

Grazie al passaggio della corrente elettrica, il metallo del secondo elemento migra verso il primo ricoprendone la superficie.

A cosa serve la nichelatura?

Lo scopo per cui viene effettuata la nichelatura è innanzitutto l’aumento della resistenza degli articoli metallici così trattati, che migliorano la loro capacità di resistenza alla corrosione dovuta al contatto con l’ambiente esterno e con gli agenti atmosferici.

Il trattamento galvanico rivela quindi uno scopo essenzialmente funzionale: gli oggetti che hanno subito trattamento al nichel presentano una durezza maggiore e un'eccellente uniformità, anche dal punto di vista estetico.

Risulta subito evidente, dunque, come questa operazione sia importante in moltissimi campi industriali, ovunque sussistano componenti metallici in rame, ferro o leghe che devono essere protetti dalla corrosione.

Lucida, nera o satinata

Cromatura G.M.T. fornisce questo trattamento per soddisfare tutte le esigenze della clientela, dai prototipi alle grandi e grandissime tirature.

Negli stabilimenti di Castel Maggiore (Bologna), si effettuano nichelatura in diverse varianti, a seconda dei risultati che si vogliono ottenere:

  • lucida
  • opaca
  • ambrata nera
  • satinata.

Per maggiori informazioni non esitare a contattare  la nostra azienda.

Share by: